Come craccare Photoshop 2020

oggi vi propongo come scaricare e craccare Photoshop CC (l'ultimo modello uscito).

 

 

L'operazione è davvero banale ma non devono essere commessi errori poichè se sbagliamo qualcosa l'intera installazione potrebbe non funzionare, detto questo, questa versione di Photoshop non è la versione portable, pertanto dovrà essere installata.

INSTALLAZIONE

1. Per prima cosa, per eseguire l'installazione dovete scaricare il mio pacchetto RAR contenente Creative Cloud e la Crack (CLICK ME)
2. Successivamente dobbiamo procurarci un account NUOVO sul sito Adobe quindi andate sul SITO UFFICIALE DI ADOBE ITALIA e in alto a destra premete il tasto di registrazione, dopo di che in caso non vogliate usare la vostra email (sconsigliabilissimo ) dovete usare un email fake, una semplice email che viene generata temporaneamente che serve tendenzialmente per andare sui link di conferma senza avere pubblicità sulla propria email, un validissimo fake mail generator è QUESTO SITO. Una volta registrati appuntatevi o ricordatevi l'email e la password del account Adobe
3. Dopo che ci siamo registrati sul sito dell'Adobe scompattiamo l'archivio precedentemente scaricato ed apriamo con i privilegi di amministrazione l'installazione di Creative Cloud (CreativeCloudSet-Up.exe )e lasciate installare normalmente il programma.
4. Una volta completata l'installazione automatica dovremmo vedere questa schermata:
Quindi logghiamo, andiamo sulla scheda APP e successivamente sull'app Photoshop premiamo "Prova", se non avete fatto niente di sbagliato dovreste vedere questa scheda:

CRACK

Giunti a questo punto, dopo che Creative Cloud ha scaricato Photoshop CC possiamo proseguire con la crack.
5. Dirigiamoci nella cartella Adobe (percorso nello spoiler) ed inseriamo il file amtlib.dll dentro la directory ( il file lo potete trovare nela cartella che vi ho fatto scaricare, DOVETE SCEGLIERE LA VERSIONE X64 O X32)

 

Per aprire il programma potete fare un collegamento dell'eseguibile "Photoshop.exe" dentro la directory